Le sottostazioni parzialmente illustrate in questa pagina sono state progettate per la filtrazione di polveri risultanti dai processi di lavorazione del legno, o comunque in tutte quelle aziende in cui è presente un'alta concentrazione di polveri. costruite in pannelli di lamiera zincata e profilati d'acciaio per la struttura portante.

La pulizia delle maniche filtranti avviene in automatico tramite scuotimento meccanico al fermo dell'impianto, oppure in continuo tramite un getto d'aria compressa che sequenzialmente viene inviato all'interno delle maniche filtranti, tutte le sottostazioni sono dotate di impianto antincendio automatico da collegare alla rete idrica.

Qui fotografate:
Sottostazioni filtranti con portate da 5.000 a 80.000 mc/h
 
     
 
 
     
 
     
 
     
 
     
    pag: 1 | 2 | 3 | 4
 
     
  silos metallici | impianti di aspirazione | sottostazioni | altre forniture | azienda